Nuova soluzione per l’errore 3200 di iOS 5 aggiornamento

Tutti voi: 1004

Aggiornare iphone e ipad a ios 5 in modlaità offline per non avere l'errore 3200

Sembra a distanza di tempo che l’errore codice 3200 durante l’aggiornamento del sistema operativo iOS 5 continui a dare problemi.

Cercando in rete sembrerebbe che l’errore 3200 sia dato dall’eccessivo traffico di rete sui server di aggiornamento di Apple e la lunga attesa per il download fa andare in timeout il nostro smartphone.

Vediamo come fare ad aggiornare al sistema operativo iOS 5 in modalità Offline:

Risoluzione installazione IOS 5 per errore 3200:

  •  Scaricate l’upgrade a IOS 5 nella modalità “Solo download
  • Cercate sul vostro computer la cartella dove iTunes va a salvare il file di aggiornamento. Se state usando Windows 7 dovrebbe essere: “C:\Users\”NOME UTENTE”\AppData\Roaming\Apple Computer\iTunes\iPhone Software Updates “. ATTENZIONE: la cartella di default è una cartella nascosta dovrete attivare “visualizza cartelle nascoste e file di sistema”
  • Troverete in questa cartella un file con estensione .ipw (è il file dell’aggiornamento) mettetelo sul desktop o in una cartella che preferite (servirà più avanti ricordatevi dove lo copaite)
  • Aprite nuovamente iTunes e cliccate sul bottone “Ripristina” tenendo premuto il tasto SHIFT sulla vostra tastiera.
  • Dovrebbe aprirsi una maschera che vi permetterà di selezionare il file con estensione .jpw (era sul desktop o nella cartella preferita)
  • A questo punto partirà la procedura di ripristino e dovrebbe concludersi senza problemi o altri errori.

Questa guida è stata scritta recuperando informazioni prese da internet, se intendete seguirla lo farete a vostro rischio e pericolo, il sito mrwebbit.com non si assume nessuna responsabilità su eventuali danni o malfunzionamenti ai vostri apparecchi dovuti a questa guida. 

Fatemi sapere nei commenti qui sotto se siete riusciti ad aggiornare il vostro iPhone o iPad in modalità Offline.

Un’altra soluzione questa volta dal sito ufficiale di Apple [13-10-2011]